RETROFIT:
QUALITÀ DELL’ARIA E COMFORT SOSTENIBILE

 

RETROFIT: QUALITA’ DELL’ARIA E COMFORT SOSTENIBILE

Il mercato delle Unità di Trattamento Aria (UTA), Centrali Trattamento Aria (CTA) e Rooftops sta crescendo significativamente, sostenuto da requisiti più esigenti richiesti da Normative e Regolamenti.

L’efficienza dei componenti utilizzati all’interno degli impianti di ventilazione sta migliorando sebbene vi siano ancora smisurate opportunità di rendere il sistema UTA più efficiente nella sua interezza; opportunità che dipendono dalla scelta dei ventilatori, dei dispositivi di raffrescamento e riscaldamento, degli umidificatori, delle serrande ed in particolare dei filtri.

L’utilizzo di media filtranti obsoleti implica, anno dopo anno, un notevole spreco di denaro legato ad elevati costi energetici, richiede considerevoli interventi di manutenzione periodica e produce emissioni elevate in particolare, un aumento significativo della concentrazione di CO2 (per maggiori informazioni riguardo l’importanza della riduzione della CO2 e come i nostri filtri elettronici attivi possono aiutarti in questa sfida, visita la pagina dedicata alla CO2 al seguente link "riduzione emissioni CO2"

Recenti studi condotti in Svezia affermano che le unità trattamento aria e i rooftops, tra i componenti di un edificio, sono quelli che hanno un maggiore impatto a livello energetico e che la scelta di un media filtrante poco performante, influenzi notevolmente la percentuale di consumo in KWh/Y.

A+

Classe Energetica

C

702

Consumo KWH/Y

2400

ePM1 70%

Classe di Filtrazione EN ISO 16890

ePM1 70%

64

Perdita di Carico Iniziale

130

64

Perdita di Carico Finale

300

0

Sostituzioni Anno

3


Cosa significa retrofit e perché è importante farlo?

RETROFIT significa aggiungere nuove tecnologie o funzionalità ad un impianto di ventilazione esistente, prolungando la sua vita utile, riducendo la quantità di manutenzioni periodiche, migliorando la sua qualità e la sua efficienza dal punto di vista energetico (riqualificazione energetica) e di abbattimento dell’inquinante.

I motivi per cui un impianto deve essere sottoposto a RETROFIT sono dunque molteplici.
Scegliere i filtri elettrostatici attivi FE/FEL SYSTEM prodotti da Expansion Electronic, progettati appositamente per essere implementati all’interno di impianti trattamento aria, corrisponde a semplificare notevolmente l’upgrade delle unità di ventilazione esistenti.

Il RETROFIT diventa semplice perché i filtri elettronici attivi di Expansion Electronic hanno le stesse dimensioni dei filtri meccanici(secondo la norma EN15805) e la loro implementazione non richiede modifiche strutturali dell’impianto nel quale vengono installati.

Inoltre, i filtri elettrostatici attivi sono stati brevettati con l’elettronica incorporata.
L’elettronica a bordo permette la loro installazione in serie attraverso dei semplici connettori multipolari ed essendo completamente resinata (waterproof) facilita notevolmente la manutenzione (non è necessario rimuovere il circuito elettronico dai filtri nelle operazioni di lavaggio).            
Complessità d’installazione e tempistiche legate ai collegamenti e alle connessioni elettriche vengono di gran lunga ridotte. Il tutto è eseguibile, senza particolari difficoltà, da parte di un elettricista.

Va sottolineato che un vecchio impianto di ventilazione genera costi operativi elevati a causa di una tecnologia di filtrazione obsoleta che per mantenere elevate le sue capacità di filtrazione, comporta la sostituzione del media filtrante almeno 3 volte all’anno, come riportato dalle normative vigenti (UNI EN ISO16890). Questo perché, nel corso dell’operatività, i sistemi di filtrazione standard riducono considerevolmente la loro capacità di filtrazione e man mano che diventano saturi, aumentano le perdite di carico. Elevate perdite di carico si traducono in elevati consumi energetici.
Frequenti sostituzioni ed alti consumi energetici sono direttamente proporzionali all’aumento delle emissioni di CO2.

Procedere con il RETROFIT, implementando i filtri elettrostatici attivi di Expansion Electronic, permette di aumentare l'efficienza degli impianti fino a ePM1 95% (a seconda della velocità di attraversamento aria sui filtri e le caratteristiche dell’unità di ventilazione) e, allo stesso tempo, di ridurre i consumi energetici fino al 30% annuo in impianti di ventilazione medi.
Se all’upgrade del sistema di filtrazione vengono abbinati upgrade del ventilatore (per esempio, sostituzione di un motore a cinghia con un plug fan+inverter integrato) e ottimizzazione del ciclo di funzionamento, i consumi possono ridursi fino all’ 80%.

Inoltre i filtri elettronici attivi, essendo costruiti 100% in alluminio, materiale rigenerabile e riciclabile, garantiscono una notevole riduzione dei costi di gestione e di manutenzione delle unità. La manutenzione consiste in un semplice lavaggio con acqua e detergente e non devono essere sostituiti. La loro vita è pari a quella degli impianti nei quali vengono installati.

Il RETROFIT dei classici sistemi di filtrazione con i filtri elettronici attivi di Expansion Electronic è sempre più richiesto da parte di committenti che operano in svariati settori grazie alla loro capacità di adattarsi a innumerevoli applicazioni.

Vantaggi del retrofit con i filtri elettrostatici attivi FE/FEL SYSTEM di Expansion Electronic:

  1. Efficienza di filtrazione certificata, elevata e costante nel tempo
  2. Elevato e costante effetto igienico, antivirale e antibatterico
  3. Riduzione emissioni CO2
  4.  Perdite di carico molto basse e costanti nel tempo
  5.  Riduzione costi d'esercizio (filtro rigenerabile tramite lavaggio con acqua e detergente)
  6.  Nessuna sostituzione richiesta
  7.  Riduzione consumi energetici fino al 30% annuo
  8.  Lungo ciclo di vita (pari alla macchina stessa)
  9.  Sostituzione dei classici sistemi di filtrazione semplificata grazie alle dimensioni standard EN 15805 / ASHRAE
  10.  Installazione facilitata grazie all’elettronica incorporata e alla connessione multipolare
  11.  Costruito 100% alluminio (materiale riciclabile)
  12.  Filtrazione sostenibile
  13.  Rispetto per l’ambiente dovuto alla totale riduzione di plastica e altri materiali difficilmente smaltibili
  14.  Preservazione del pianeta per le generazioni future

 

 

Facebook Twitter Google+ Pinterest
×

Log in